side-area-logo
LABORATORI

Giorno e notte, c'è sempre qualcosa da fare

Image
Ciro Buttari
“Io sono suono”, la voce strumento dell’anima
Workshop sull’uso della voce come strumento di riequilibrio e di ricerca del Sé.
Si basa principalmente sull’uso della voce secondo tradizioni antiche ancora vive in India e in Africa , sul gioco creativo e sull’invenzione di linguaggi “metalinguistici” che sostituiranno la parola ed il suo significato letterario restituendoci quei contenuti emozionali e sentimentali che sono alla base del nostro bisogno di comunicare.
Costo: gratuito
Sabato, ore 16, Corridoio campeggio
Image
Gabriella Ballarini
Laboratorio di scrittura
Venerdì 19 Agosto, ore 14,30
GLI OCCHI DI BALLA
Introduzione alla scrittura.
“Gli occhi nel racconto: osservare e scrivere”
Il racconto dei racconti.

Sabato 20 Agosto, ore 15
LE MANI DI BALLA
Introduzione alle mani che fanno e raccontano.
“Le mani dicono: osservare e scrivere”.
Poesia, tra le mani.

Costo: offerta libera

Image
Simona Pollio
Laboratorio “Quasi Dadaista”
Tristan Tzara diceva: «L’arte non è una cosa seria!», da qui nasce il mio laboratorio.
La casualità, l’ironia e la matafora saranno le basi del nostro linguaggio; abbattiamo il quotidiano e il banale per cercare un nuovo modo d’espressione, così scriveva Tzara e così dico anch’io!
Il laboratorio durerà circa due ore o anche più o forse meno; partiremo da bigliettini pescati casualmente, che ci daranno la direzione dell’immagine che vogliamo creare, tutto condito con l’utilizzo di collage, timbri, pennarelli, colla, foto, pastelli, ecc.
La metodologia scelta porrà in condizione di partepare anche chi non abbia - o meglio, chi non creda di avere - spiccate capacià artistiche. Si tratta quindi di un laboratorio davvero aperto a tutti e tutte!

Costo: 5€
Venerdì e Sabato dalle 16:00 alle 18:00

Image
LeleMarcoJanni
“Narrare o morire”
Una traccia, una domanda, una richiesta di attenzione a un particolare: LeleMarcojanni vi chiederà di esplorare lo spazio del Forte e della città attraverso una chiave di lettura, possibilmente di finzione, con un intero festival visivamente a vostra disposizione. Con gli occhi della telecamera, potrete immortalare il vostro modo di immaginare cosa vi succede intorno, restituendo un breve brano audiovisivo che, insieme con il collettivo, andrete a installare in un mini percorso di proiezioni all’interno del forte. Martellati dalla domanda “spostando gli elementi a disposizione di un racconto, il significato cambia? qual è il posto giusto dove micro-proiettare il vostro contributo?” i laboratoristi comporranno un cammino di proiezioni entro il sabato sera. Una narrazione fisica, da pensare insieme ma da realizzare individualmente, che nasconderà nello spazio stralci delle avventure raccontate dal punto di vista dei partecipanti al laboratorio.

I partecipanti devono essere muniti di attrezzatura (anche uno smartphone con una buona fotocamera)

Costo: 15€
Venerdì dalle 13:00 alle 15:00 e Sabato dalle 11:00 alle 13:00

Image
Sergio Olivotti
Un etto di concetto
Vano tentativo laboratoriale di definire una tecnica creativa per illustratori (che tanto poi si sa che l'Idea arriva quando arriva).
Esiste un mito metropolitano secondo il quale il creativo sarebbe chi agisce secondo l’ispirazione del momento, in maniera istintiva ed irrazionale. Secondo questo pregiudizio la creatività sarebbe una capacità ludica e ineffabile. In realtà nessuno dei ‘geni’ della storia avrebbe creato nulla se non fosse partito da solide conoscenze di base. Il workshop è finalizzato a stimolare la curiosità, la creatività e lo spirito di ricerca e sperimentazione anche mediante l'utilizzo di strumenti alternativi, talora poveri e misconosciuti, al fine di ottenere risultati progettuali di qualità partendo da mezzi semplici e quantitativamente piccoli ma pregni di sostanza.
Destinato ad un pubblico tra gli 13 e gli 80 anni, il corso affronta la questione del metodo progettuale mediante cenni teorici, analisi di case history, utilizzo di una scheda di “espedienti creativi” e riferimenti ai maestri della grafica e dell'illustrazione.
La fase finale e laboratoriale del workshop condurrà alla produzione di un elaborato grafico mediante l'utilizzo di tecniche tradizionali e non.

Costo: 5€
sabato dalle 14 alle 16

Image
Sergio Olivotti
Tutti sanno disegnare
Perchè disegniamo prima ancora di scrivere? A cosa serve disegnare? E' vero che c'è chi non sa disegnare?
E quali tecniche di disegno esistono oltre a quelle che ci ha insegnato la vecchia maestra rintronata?

Costo: 5€
Venerdì dalle 11 alle 13

Image
Switch On Future
Workshop: “La tua macchina fotografica di cartone”
Il workshop sarà suddiviso in due momenti distinti:
1. Laboratorio collettivo: guida alla costruzione di una macchina fotografica stenopeica e spiegazione del suo funzionamento
2. Esperienza individuale: realizzazione di fotografie con l’aiuto di un manuale di istruzioni fornito durante il corso.
Le fotografie saranno successivamente sviluppate e inviate tramite mail ai partecipanti.

Costo: offerta libera
Sabato alle ore 16:00

Image
Workshop di serigrafia su maglietta e su carta
Porta la maglietta che vuoi stampare, o il poster che vuoi fare.
Workshop di serigrafia su maglietta:
Dopo un’introduzione su teoria e strumenti, ci prepareremo per stampare una grafica dedicata all’autoproduzione di un piano da stampa.
Stamperemo sui tessuti che voi porterete, come ad esempio t-shirt, felpe, federe, pantaloni, le tende di casa, la qualunque purché di cotone….ma soltanto di colore chiaro!
Venerdì dalle 15.00 alle 16.30

Workshop di serigrafia su carta:
Dopo un’introduzione su teoria e strumenti, ci prepareremo per stampare una grafica dedicata all’autoproduzione sul carta Fedrigoni 260 gr.
Sabato dalle 15.00 alle 16.30

Costo: 10€

Preiscrizione laboratori consigliata tramite questo modulo:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Scegli un laboratorio
 Io sono suono di Ciro Buttari Lab. di scrittura di Gabriella Ballarini Lab. Quasi Dadaista di Simona Pollio Narrare o morire LeleMarcoJanni Tutti Sanno disegnare di Sergio Olivotti Un etto di concetto Sergio Olivotti Poesia R-women La tua macchina fotografica di cartone Workshop maglietta Workshop poster

Il tuo numero

Image
Giulia Grimaldi e Azam Bahrami
R-women - donne resistenti - Sabato ore 11
Partendo dalla poesia, un’occasione per vivere e raccontare il progetto ``R-women - donne resistenti`` e la situazione della donna in Iran.
Una mostra fotografica che riunisce 9 artisti e artiste iraniani e italiani che hanno scelto di rappresentare in 10 scatti a testa un aspetto della condizione della donna, al di là di stereotipi e preconcetti.

Costo: 5€

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi